Le Terapie‎ > ‎

Protesi Fissa e Mobile





La protesi è quella branca dell'odontoiatria che si occupa di sostituire uno o più denti mancanti ridando al paziente una dentatura estetica dalla forma e funzione corretta.

Le protesi si possono ancorare ai denti naturali o su impianti e si dividono in protesi fisse e protesi mobili o rimovibili.


PROTESI MOBILE: Protesi rimovibile ovvero quella che il paziente può e deve,rimuovere dalla bocca per la pulizia. 

PROTESI MOBILE PARZIALE IN RESINA: sostitutiva di alcuni elementi dentali, ad appoggio mucoso, e a tenuta tramite ganci applicati sui denti residui. Questo tipo di protesi ha le gengive e i denti composti di una particolare resina. Oggi viene usata prevalentemente come provvisorio, in attesa di applicare sostituti artificiali più efficienti. 



PROTESI MOBILE TOTALE IN RESINA: sostitutiva di tutti gli elementi dentali di un’arcata, ad appoggio mucoso.



PROTESI MOBILE SCHELETRATA (SCHELETRATO): è una protesi dentaria ad appoggio misto, dentale e mucoso, la cui tenuta è garantita da ganci applicati ai denti residui. E’ composta da:
- struttura metallica, generalmente una lega al cromo-cobalto, costituente, appunto, lo scheletro portante;
- selle in resina che riproducono le sembianze della gengiva, che appoggiano sulla mucosa gengivale e sostengono i denti, anch’essi in resina.


PROTESI COMBINATA: quella composta in parte da protesi fissa e in parte da protesi rimovibile, strettamente collegate tra loro.

PROTESI FISSA CHE SI DISTINGUE A SUA VOLTA IN DIVERSI TIPI:

PROTESI FISSA IN LEGA-PORCELLANA: Si tratta di ponti o corone formati da una lega composta da vari metalli, con una percentuale più o meno alta di oro (lega aurea ad alto o basso tenore d’oro), rivestiti in ceramica.



PROTESI FISSA IN ZIRCONIO – PORCELLANA: L’ossido di zirconio e’ una ceramica bianca composta dal raro metallo zirconio e ossigeno (ZrO2). Le caratteristiche di questa ceramica sono rappresentate dall’alta resistenza alla frattura, caratteristica che la fa definire anche acciaio ceramico, l’assenza di reazioni allergiche, di corrosione e di conduzione elettrica. La lavorazione di tale materiale avviene in modo del tutto individuale attraverso il sistema CAD-CAM, vale a dire il CAD (Computer assisted design) crea le scansioni del modello in gesso ottenuto dall’impronta ed il CAM (Computer assisted manufacturing) fresa da dischi di ossido di zirconio le strutture personalizzate su cui verrà cotta la ceramica che darà la morfologia dentale voluta. Gli importanti vantaggi che ne derivano sono:

- Un’ elevato standard di qualità sempre uguale;
- Migliore foto-conducibilita’ con un effetto totalmente naturale dei denti “artificiali” in qualsiasi condizione di luce naturale o artefatta;
- Assenza di bordi scuri e cambiamenti di colore della gengiva grazie al colore bianco ed alla struttura inerte;
- Ottima protezione contro gli sgradevoli effetti dovuti al freddo ed al caldo;
- Garanzia di durata a lungo termine.
Pertanto mediante le protesi di zirconio è possibile ottenere un sofisticato effetto del dente dovuto alla trasparenza alla luce e alla perfetta riproduzione delle tonalità di colore naturale ottenibile con questo materiale.



PROTESI FISSA METAL-FREE: Presso Dental Medica è ora possibile usufruire di corone e ponti metal-free (senza metallo) grazie allo sviluppo della ceramica integrale che, con la sua incredibile resistenza e lo splendido aspetto naturale, permette di non utilizzare prodotti in metallo-ceramica. I vantaggi delle strutture senza metalli sono molteplici. Le protesi metal-free hanno eliminato il frequente problema delle “linee grigie” dovuto alla retrazione delle gengive che scoprono la struttura metallica sottostante in quanto non contengono metalli. Le protesi metal-free rispettano i tessuti circostanti e si integrano perfettamente con questi favorendo la crescita del tessuto gengivale sul dente. Le protesi metal-free riproducono perfettamente il colore e la traslucenza dei denti naturali diventando indistinguibili dagli altri elementi all’ interno della bocca.


PROTESI SU IMPIANTI: Protesi dentaria costruita su impianti dentali. Anche in questo caso si tratta di protesi a ponte oppure di corone singole o collegate.